Biblioteca

La Biblioteca di Acerra è intitolata al più importante storico della città, Gaetano Caporale.
Istituita nel 1972, ha sede nelle prestigiose sale della parte più antica del Castello Baronale di Acerra, edificata con ogni probabilità nel corso del XII secolo sui resti di un Castello ancora più antico risalente all' VIII secolo d.C..La Biblioteca contiene un rilevante numero di volumi, opere di consultazione di alto valore culturale per diverse discipline ed è fornita di ampie e confortevoli sale di consultazione e di aggiornamento per giovani studenti dalle elementari all'Università.
Nella sala delle esposizioni si possono ammirare una lastra marmorea del 1698, con incise le tariffe doganali da pagare per entrare nella Contea di Acerra, l'abito della regina Isabella Del Balzo, oltre a diverse carte topografiche di Acerra antica.
La Biblioteca cura anche una serie di attività quali conferenze, presentazioni di libri, mostre bibliografiche, incontri con gli studenti.


martedì 25 settembre 2012

15^ Mostra di Artigianato Artistico

Associazione di Volontariato
"Arcobaleno

con il Patrocinio del Comune di Acerra



15^ Mostra di Artigianato Artistico

Sabato 29 e domenica 30 settembre dalle ore 10.00 alle ore 21.00


Castello Baronale
Piazza Castello, 1 Acerra

lunedì 4 aprile 2011

Commemorazione dell'Avv. Achille Aversano

Venerdì 8 aprile nella Sala dei Conti alle ore 10.30 l'Amministrazione Comunale organizza una manifestazione in onore dell'illustre cittadino Avv. Achille Aversano, che nella sua funzione di Sindaco di Acerra acquistò in data 16 maggio 1925 il Castello ex feudale del Conte Carlo Spinelli. Interpretando i sentimenti di gratitudine della cittadinanza, partecipa l'Amministrazione tutta, il civico complesso bandistisco e i familiari dell'avvocato.

La cittadinanza è invitata.

lunedì 14 marzo 2011

Giovedì 17 marzo

Alle ore 10 "L’Alba d'Italia": corteo con Sindaco, Amministratori e Cittadini per le strade del centro storico, e deposizione delle corone di alloro ai Caduti in piazza Castello, via Del Pennino e piazza Duomo. Accompagnerà il corteo cittadino il Civico complesso bandistico “G.B. Pinna”.
Alle ore 16 concerto itinerante dello stesso Civico complesso bandistico,
con partenza dalla Casa del Fanciullo in via Diaz e percorso cittadino via Diaz,corso Garibaldi, via Petrella, piazza Falcone e Borsellino, via Petrella, corso Italia,via Calzolaio, via Soriano, via S. Francesco d’Assisi, corso Vittorio Emanuele II, via Annunziata, via Roma, via Del Pennino, corso della Resistenza, via Conte di Lemos, rientro Piazza Castello.
Alle ore 18.30, nella Sala dei Conti del Castello Baronale si tiene un convegno dell'Archeoclub d’Italia, sezione di Acerra da titolo: 'Unità d'Italia e cultura culinaria. Viaggio storico-gastronomico nella Napoli Risorgimentale'.

Mecoledi' 16 marzo

Alle ore 16 si riunisce il Consiglio Comunale sul tema: “Italia - 150 anni di Unità Nazionale”. Una relazione è affidataal professore Aniello Montano, docente della cattedra di Storia della Filosofia all'Università di Salerno. Parteciperanno all'assemblea cittadina il Civico complessobandistico “G.B. Pinna” diretto dal Maestro Modestino De Chiarae una rappresentanza delle scuole con i gonfaloni.

NOTTE TRICOLORE

A partire dalle ore 18, manifestazione del gruppo degli "Sbandieratori di Cava de' Tirreni"che osserveranno questo percorso: Casa Comunale, via Palatucci, via Manzoni, via Aldo Moro, corso della Resistenza, corso Italia, via Carlo Petrella, piazza Falcone e Borsellino, corso Garibaldi, via Soriano, via S. Francesco d’Assisi,corso Vittorio Emanuele II, via Annunziata, via Roma, via Duomo, Piazza Duomo, via Trieste e Trento, Piazza Castello. La performance si conclude all’interno del Castello, dove saranno aperti tutti gli spazi fino alle ore 23.
Dalle ore 18 alle 23 i Musei all'interno del Castello Baronale e il Museo Diocesano sono aperti al pubblico.

Lunedì 14 marzo

Alle ore 18 s'inaugura la Mostra organizzata in collaborazione con i docenti dell’Istituto di Arte "Bruno Munari" nella Biblioteca Comunale “Gaetano Caporale”. La mostra resterà aperta fino al 18 marzo.

I 150 anni dell'Unità d'Italia: il programma


In occasione delle celebrazioni per la ricorrenza dei 150 anni dell’Unità d’Italia - festa nazionale il 17 marzo - l'Amministrazionecomunale guidata dal Sindaco Tommaso Esposito ha promosso,con il contributo dell'Assessore alle Politiche culturali Giuseppe Del Pennino,
una serie di eventi per i quali si invita la cittadinanza a partecipare.

venerdì 4 marzo 2011

Programma di Carnevale


Con il patrocinio della Regione e della Provincia di Napoli e la collaborazione delle associazioni "Pulcinella per Acerra" e "Acerra Nostra", l'Amministrazione comunale pubblica il programma del Carnevale 2011:
Sabato 5 marzo ore 19.00 - presentazione nei quartieri dei carri allestiti da otto comitati cittadini
Domenica 6 marzo ore 9.00 - la sfilata dei 12 mesi, appuntamento che torna dopo molti anni e si inserisce nelle manifestazioni più "scenografiche" e caratteristiche della tradizione contadina locale: in sella ai cavalli, ogni personaggio abbigliato nella maniera corrispondente alle stagioni, rappresenta un mese recitando poesie e intonando canti. La partenza è alle 9 da via Madonnelle e arrivo al Castello Baronale; alle 15 ripartenza dal Castello e arrivo a via Leopardi.
Martedì 8 marzo ore 15.00 - la sfilata dei carri allegorici per le strade del centrocon partenza dal rione Madonnelle e arrivo a piazza Soriano (Parco Gravina) con festa finale e animazione di Mr Joy.